Racconti

logo_scarpracconti

Bricolage

Certe volte dovrei proprio restarmene zitto. Non faccio che ripetermelo tutte le volte, dopo, quando il danno è ormai fatto. Quello che mi lascia perplesso, poi, è che si finisce per litigare per delle sciocchezze, cose di nessuna importanza: quasi…

Leggi il resto »

logo_scarpracconti

Tempo libero

Apri gli occhi alle sei e mezza, come tutte le mattine, e all’improvviso ricordi: oggi non hai nessun motivo di alzarti a quell’ora. Non devi più andare in nessun posto. In ogni caso ormai sei sveglio, anche se ieri sera…

Leggi il resto »

logo_scarpracconti

Cashmere e caffè

Rimani seduto lì, incapace di agire. Eppure di cose da fare ne avresti parecchie. La solita storia: più cose ci sono, meno ti dai da fare. Getti il pacchetto vuoto in un angolo, lei ti avrebbe cavato gli occhi per…

Leggi il resto »

logo_scarpracconti

Incontro

I binari del tram disegnano una  traccia argentea sull’asfalto bagnato. Quasi senza volere alzi lo sguardo  e fissi per qualche istante lo spicchio di cielo  plumbeo  incorniciato tra le sagome dei palazzi  circostanti, poi riabbassi gli occhi, sul movimento caotico…

Leggi il resto »

logo_scarpracconti

Una scatola

Una scatola di cartone, simile ad altre. Davvero, dopo anni che sta lì neanche ricorda che cosa contenga. Ultimamente gli capita sotto gli occhi sempre più spesso, come pervasa da una particolare petulanza, al punto che stasera si è risolto…

Leggi il resto »

logo_scarpracconti

Un giro in tram

Il tram illuminato è come una promessa d’intimità nella notte. Linea 16. L’ho scelta perché è una circolare, che a fine corsa mi riporterà esattamente al punto di partenza, e anche perché nella sua corsa attraversa diverse zone della città,…

Leggi il resto »

logo_scarpracconti

Barriera di Milano

Un quadro di Sironi. Fu questa l’impressione che ebbi, trent’anni or sono, della mia prima visita nella periferia industriale di Torino. A girarci oggi, l’impressione è di  sconcerto. Sono cambiati i panorami, le persone, l’aria stessa che si respira, e…

Leggi il resto »