Futuro in partenza? Rapporto sulla povertà educativa in Italia

Si intitola “Futuro in partenza?” il Rapporto 2017 sulla povertà educativa in Italia
È stato curato da Save The Children e redatto da un folto gruppo redazionale, supervisionato da u autorevole comitato scientifico: Andrea Brandolini – Banca d’Italia, Daniela del Boca – Università di Torino, Maurizio Ferrera – Università di- Milano, Marco Rossi-Doria – Esperto Istruzione ed Integrazione Sociale, Chiara Saraceno – Università di Torino

Indice del volume:

- La povertà educativa in Italia, una questione di “eredità La povertà educativa e la condizione socio-economica delle famiglie | Fattori di rischio: genere e origine migrante dei genitori | Attivare percorsi di resilienza è possibile?
- Obiettivi Illuminiamo il Futuro 2030: a che punto siamo?
- Obiettivi 2030: A che punto sono le regioni
- Conclusioni e raccomandazioni

In Italia molti bambini e adolescenti sono privati delle opportunità di sviluppare appieno le capacità essenziali per vivere nella società di oggi, caratterizzata sempre più dalla conoscenza e dall’innova zione. Circa un quinto dei minori non raggiunge le competenze minime in matematica e lettura, più di uno su dieci abbandona prematuramente gli studi, e sei su dieci non partecipano ad attività culturali, ricreative e sportive.

Scarica il Rapporto